Finanza Etica

 

Prestito sociale

“I conti in tasca con l’etica in testa”

E’ stata presentata nel corso della conferenza stampa tenutasi venerdì 20 ottobre 2006, presso la bottega di commercio equo e solidale di via dei Pilastri a Firenze, “I conti in tasca con l’etica in testa” – Campagna soci e Prestito Sociale promossa dalla Cooperativa il Villaggio dei Popoli. La campagna ha l’obiettivo di rafforzare lo strumento finanziario rappresentato dal prestito sociale, per incrementare e rafforzare la presenza del commercio equo e solidale proposta dal Villaggio dei Popoli nel territorio fiorentino e della provincia, attraverso un libretto di risparmio nominativo e non vincolato, remunerato al 2,5% annuo lordo, senza costi di apertura, gestione e chiusura. Per migliorare la relazione con i soci, la cooperativa ha attivato lo sportello di prestito sociale, dove è possibile chiedere informazioni, aprire il libretto ed effettuare le operazioni di versamento e prelievo.

News

Il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 29 Aprile 2015 ha stabilito una riduzione del tasso di interesse da 1,30% a 1,00% lordo (0,80% netto). Il nuovo tasso entrerà in vigore dal giorno 29 Maggio 2015. Il consiglio di Amministrazione è certo che i soci risparmiatori comprenderanno le ragioni che hanno suggerito questa piccola diminuzione.

Cosa significa finanza solidale?

Per il Villaggio dei Popoli fare finanza solidale significa promuovere tra i propri soci comportamenti ispirati alla partecipazione e volti al sostegno della cooperativa. Significa anche offrire ai soci l’opportunità di impiegare i propri risparmi in modo etico e trasparente.

Il Prestito Sociale consente alla cooperativa di raccogliere risorse finanziarie tra i propri soci ed essere in tal modo autonoma da altre forme di finanziamento, quali le banche.

I risparmi dei soci sono gestiti attraverso il libretto nominativo – rilasciato al socio al momento della sottoscrizione del contratto – e sul quale sono annotati tutti i movimenti.

Il Villaggio dei Popoli invita i suoi soci a prendere in considerazione la possibilità di aprire un libretto di risparmio, per appoggiare il commercio equo anche attraverso il sostegno finanziario alla cooperativa, impegnata quotidianamente nella promozione e diffusione dei prodotti provenienti dal Sud del Mondo.

Le risorse raccolte attraverso i libretti si risparmio sono attualmente impiegate nelle seguenti forme:

  • prefinanziamento dei progetti di importazione gestiti direttamente dalla cooperativa;
  • conduzione dei punti vendita della cooperativa;
  • depositato presso Etimos, per il sostegno di esperienze microimprenditoriali nel Sud del mondo;
  • quote di capitale sociale del Consorzio Ctm Altromercato, di cui la cooperativa è socio fondatore;
  • altre sottoscrizione di quote di capitale sociale di realtà etiche e solidali.

Diventare socio prestatore è semplice: se si è soci del Villaggio dei Popoli da almeno 3 mesi, è sufficiente recarsi allo sportello di Prestito Sociale con un documento di riconoscimento, il codice fiscale e la tessera socio. Per aprire il libretto bastano anche pochi euro. Sottoscritto il (il file è in formato PDF), il libretto viene rilasciato immediatamente.

 

Il Risparmio

Il libretto di prestito sociale della cooperativa Il Villaggio dei Popoli:

  • non ha costi apertura e le operazioni sono gratuite;
  • il libretto può essere estinto in qualsiasi momento, senza alcuna spesa; i risparmi non sono vincolati;
  • frutta un tasso di interesse del 1,00% annuo lordo (in vigore dal 29/05/2015), al quale è applicata, dal 01/01/2012 la ritenuta fiscale del 20% (per le modifiche apportate dalla legge di stabilità leggi qui);
  • la cifra massima depositabile per ogni libretto è, dal 1 gennaio 2015, di 35.500,00 euro.

Versamenti e prelievi possono essere fatti in uno dei seguenti modi:

agli sportelli del prestito sociale

  • in contanti, assegno bancario o circolare;
  • presso le botteghe anche in orari diversi dallo sportello, dietro appuntamento preventivamente concordato;

“a distanza”:

  • effettuando bonifici a favore del proprio libretto, con versamento sul conto di Banca Etica intestato alla cooperativa;
  • richiedendo alla cooperativa di effettuare bonifici a favore di terzi con addebito su libretto di risparmio, attraverso compilazione del modulo apposito.

Coordinate per versamenti e bonifici

Banca Popolare Etica IT62I0501802800000011039252
c/c 103925 – ABI 05018 – CAB 02800 – CIN: S

Intestato a IL VILLAGGIO DEI POPOLI

Per qualsiasi richiesta, è stato attivato il servizio di informazione soci all’indirizzo di posta elettronica prestitosociale@villaggiodeipopoli.org.

Aprire un libretto presso il Villaggio dei Popoli è facile e conveniente!

immagine di un salvadanaioSe ancora non sei socio:
Compila il modulo di adesione acquistando almeno una quota di capitale sociale di 25,80 euro. Trascorsi tre mesi potrai aprire il tuo libretto. Per maggiori informazioni e per reperire il modulo di adesione visita la sezione dedicata ai soci di questo sito.

Se sei già socio:
Devi solo contattare il nostro sportello dove puoi avere tutte le informazioni e sottoscrivere il contratto di prestito sociale.
Il libretto nominativo sarà attivato al momento del tuo primo versamento.

 

L’investimento trasparente

Il Villaggio dei Popoli impiega le proprie risorse finanziarie a sostegno di varie iniziative e realtà legate al mondo del Commercio Equo:

 

Progetti di importazione

 

Botteghe del mondo
  • Bottega del Mondo Il Villaggio dei Popoli, Firenze;
  • Magazzino in Via Morosi, Firenze;
  • Bottega del Mondo Altromercato, Empoli;

 

Depositi e quote di capitale:
  • Quota di capitale sociale in Ctm altromercato: euro 35.900,00;
  • Quota di capitale sociale in Etimos: euro 1.548,00;
  • Deposito su libretto di risparmio a favore di Ctm: euro 80.472,26;
  • Quota di capitale sociale in Banca Etica: euro 6.455,00;

(Dati aggiornati al 31/12/2014)

 

Modulistica

Scaricate liberamente i moduli necessari per l’apertura e la gestione del libretto. Tutti i documenti sono in formato PDF.

 

Contatti
FIRENZE C/O Il Villaggio dei Popoli Via dei Pilastri 45 r
Info 055.23.46.319
Sabato mattina: 9.00 – 13.00
FIRENZE C/O Magazzino Via Mario Morosi 32
Info 055.41.44.32
su appuntamento

Sportelli:
Presso gli sportelli dedicati al risparmio sociale potrai trovare tutte le informazioni necessarie e svolgere le operazioni legate al tuo libretto. Per qualsiasi informazione relativa al risparmio o alla gestione del libretto puoi contattarci tramite mail all’indirizzo prestitosociale@villaggiodeipopoli.org I nostri sportelli sono aperti a Firenze e a Scandicci agli indirizzi ed orari nella tabella.